fbpx
Skip links

Bando Bonus Export Digitale – Contributo a fondo perduto alle MPMI per favorire la presenza delle aziende manifatturiere nei mercati esteri

Bando Bonus Export Digitale Lombardia

1) A chi è rivolto?

Il Bando “Bonus Export Digitale”, è rivolto alle Micro e alle Piccole imprese manifatturiere (codice ATECO: C), in forma singola o associata, che intendano rafforzare i propri canali commerciali verso i mercati esteri, avviando o migliorando le attività di esportazione e/o consolidando la propria presenza sui canali digitali attraverso campagne di promozione in grado di ottimizzare la presenza online dell’azienda.

2) Quanto e cosa finanzia il Bando Bonus Export Digitale?

Per le domande ammesse è prevista l’erogazione di Voucher fisso del valore di 4.000 € di contributo a fondo perduto a fronte di un investimento di 5.000 €.
Gli ambiti di spesa finanziabili sono relativi a:
> Spese per la realizzazione di sistemi e-commerce verso l’estero e funzioni collegate (siti, app mobile, funzioni di raccordo tra sistemi digitali, sistemi di pagamento);
> Servizi accessori al portale e-commerce tra cui portfolio prodotti, traduzioni, shooting fotografici, video making, web design e content strategy;
> Spese per la realizzazione di una strategia di comunicazione;
> Attività SEO e SEM volte a migliorare la propria presenza sui mercati esteri
> Servizi di CMS, abbonamento a piattaforme SaaS e upgrade della dotazione hardware afferente il progetto.

3) Quali sono i tempi?

La domanda di finanziamento deve essere presentata esclusivamente online attraverso lo sportello di Invitalia. Lo sportello sarà aperto ogni giorno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.
Gli interventi e le rispettive spese saranno ammissibili a partire dalla data di presentazione della domanda ed entro il termine ultimo del 30 settembre 2023.

Vuoi supporto per partecipare al bando?

Contattaci:

Call Now Button