fbpx
Skip links

Bando Export 2023 – promozione delle PMI lombarde sui mercati esteri

Unioncamere Lombardia ha modificato i termini di partecipazione per le domande a valere sul Bando Export 2023. La misura mette a disposizione 1.805.000 € per progetti volti a migliorare la competitività sui mercati esteri grazie l’accompagnamento di manager qualificati.

I precedenti vincoli, Ateco primario C e dimensione di piccola o micro impresa, sono stati modificati con la Determinazione D.O. n. 142/2023 del 11/10/2023, consentendo l’accesso alle imprese dei diversi settori merceologici e a quelle rientranti nella categoria di media impresa.

1) Bando Export 2023 : a chi è rivolto?

Il Bando Export 2023 di Unioncamere Lombardia si rivolge alle MPMI del territorio lombardo che abbiano un fatturato estero inferiore al 10% del fatturato totale.
La misura sostiene le imprese che intendono sviluppare progetti e investimenti mirati a rafforzare la propria presenza sui mercati esteri e che non abbiano già usufruito, nei 5 anni precedenti, di misure analoghe offerte dal sistema regionale.

2) Quanto finanzia il Bando Export 2023?

Per i progetti ammessi al Bando Export 2023 è prevista l’erogazione di un contributo a fondo perduto del 50% sul totale dell’investimento fino ad un importo massimo di 15.000 €.
L’investimento minimo dovrà essere di 10.000 €.
Sono ammissibili esclusivamente le attività progettuali realizzate da un EXIM Manager, TEM e/o DEM su una delle seguenti voci di spesa:

  • individuazione delle potenziali aree e dei mercati di interesse
  • individuazione di nuovi clienti
  • definizione e attuazione di un piano di sviluppo per l’export
  • assistenza alla contrattualistica internazionale
  • marketing online (piattaforme e-commerce, ecc…)
  • cura della presenza online dell’azienda su più canali
  • predisposizione della strategia di espansione
  • strutturazione o rafforzamento di un team aziendale dedicato all’internazionalizzazione e
    all’espansione dell’azienda sui mercati esteri
  • sviluppo o accrescimento delle competenze interne attraverso un affiancamento on the job

3) Quali sono i tempi?

Le domande di partecipazione al Bando Export 2023 potranno essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 20/07/2023 e fino alle ore 12:00 del 08/11/2023.
Il contributo è concesso con procedura a sportello valutativo.
Saranno ritenuti ammissibili gli investimenti sostenuti a partire dal 14/07/2023 ed entro il 31 dicembre 2023. Potrà essere richiesta una proroga per estendere la durata dei progetti e degli investimenti fino al 30 giugno 2024.

Vuoi supporto per partecipare al bando?

Contattaci:

Call Now Button