fbpx
Skip links

BANDI BREVETTI+, DISEGNI+ E MARCHI+ 2023: PMI e proprietà industriale

Il Ministero delle imprese e del Made in Italy (MIMIT, ex MISE) propone per il 2023 le misure Brevetti+, Disegni+ e Marchi+, bandi di finanziamento a fondo perduto per la tutela della proprietà industriale.

1) Brevetti+, Disegni+ e Marchi+: scegli la misura adatta a te

Le tre misure proposte con cadenza annuale dal Ministero del Made in Italy intendono valorizzare gli investimenti e tutelare la proprietà industriale delle PMI italiane sui mercati internazionali.
Ciascuna misura richiede che il richiedente soddisfi una delle seguenti condizioni:

Brevetti+

  • sia titolare di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 1° gennaio 2022;
  • sia titolare di una licenza esclusiva trascritta all’UIMB di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 1° gennaio 2022;
  • sia titolare di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 1° gennaio 2021 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”;
  • sia titolare di una domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale di brevetto depositata successivamente al 1° gennaio 2021, con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”, che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto.

Disegni+

  • sia titolare di disegni/modelli oggetto del progetto di valorizzazione registrati presso UIBM/EUIPO/OMPI, a decorrere dal 1° gennaio 2021 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione ed essere in corso di validità.

Marchi+

  • sia titolare del marchio oggetto della domanda di agevolazione, e:
    • per la Misura A, abbia effettuato a decorrere dal 1° giugno 2020 il deposito della domanda di registrazione presso EUIPO del marchio oggetto dell’agevolazione e abbia ottenuto la registrazione in data antecedente la richiesta di contributo;
    • per la Misura B, abbia effettuato a decorrere dal 1° giugno 2020 il deposito della domanda di registrazione presso OMPI e abbia ottenuto la pubblicazione della domanda di registrazione in data antecedente la richiesta di contributo.

2) Spese ammissibili

Brevetti+

Macroarea A. Spese di progettazione, ingegnerizzazione e industrializzazione: studio di fattibilità, progettazione produttiva, studio, progettazione ed ingegnerizzazione del prototipo, progettazione e realizzazione firmware, analisi e definizione dell’architettura software, test di produzione e rilascio certificazioni.

Macroarea B. Organizzazione e sviluppo: organizzazione dei processi produttivi, analisi di nuovi mercati geografici e settoriali, strategia di comunicazione e presidio dei canali distributivi.

Macroarea C. Trasferimento tecnologico: predisposizione accordi di segretezza, predisposizione accordi di concessione in licenza del brevetto, contratti di collaborazione tra PMI e istituti di ricerca/università.

N.B. Le spese delle Macroaree B e C, complessivamente, non possono superare il 40% del totale del piano richiesto.

Disegni+

Realizzazione di stampe e prototipi, consulenza per la messa in produzione e per l’uso di materiali innovativi, consulenza tecnica per la certificazione di prodotto, consulenza commerciale e legale.

Marchi+

Rappresentazione marchio, assistenza deposito, ricerche di anteriorità, assistenza legale, tasse sostenute presso UIBM, EUIPO e OMPI.

3) Brevetti+, Disegni+ e Marchi+: contributo a fondo perduto ottenibile

Per le domande ammesse è previsto un contributo a fondo perduto in regime de minimis; il contributo varia in base al tipo di misura selezionata come indicato nella sottostante tabella.

Misura Intesità dell’agevolazione Contributo massimo ottenibile
Brevetti+ 80% delle spese ammissibili 140.000 euro
Disegni+ 80% delle spese ammissibili 60.000 euro
Marchi+ Misura A: 80% delle spese ammissibili; importo massimo per marchio € 6.000,00.

Misura B: 90% delle spese ammissibili; importo massimo per marchio € 9.000,00.

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 25.000,00

4) Presentazione delle domande e modalità di valutazione

Le risorse allocate rispettivamente a ciascun Bando saranno assegnate tramite una procedura valutativa a sportello.

Le date di apertura degli sportelli sono le seguenti:

  • Brevetti+: dalle ore 12:00 del 24 ottobre 2023 alle ore 18:00 del 24/10/2023
  • Disegni+: dalle ore 09:30 del 7 novembre 2023 alle ore 18:00 del 7 novembre 2023
  • Marchi+: dalle ore 09:30 del 21 novembre 2023 alle ore 18:00 del 21 novembre 2023

Vuoi supporto per partecipare al bando?

Contattaci:

Call Now Button