fbpx
Skip links

Bando SI4.0 2023: Contributi a fondo perduto per l’adozione o lo sviluppo di soluzioni digitali 4.0

Il 12 giugno aprirà lo sportello per la presentazione delle domande per il Bando SI4.0 2023. La nuova misura proposta da Unioncamere Lombardia e Regione Lombardia mette a disposizione 5.500.000 € per progetti volti a favorire la doppia transizione ecologica e digitale sul territorio lombardo.

1) Bando SI4.0 2023: a chi è rivolto?

Il Bando SI4.0 2023 di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia si rivolge alle MPMI del territorio che intendono investire nell’acquisto di servizi tecnologici da inserire all’interno della propria azienda oppure che vogliono sviluppare nuovi prodotti/servizi innovativi in ottica 4.0

2) Quanto finanzia il Bando SI4.0 2023?

Per i progetti ammessi al Bando SI4.0 2023 è prevista l’erogazione di un contributo a fondo perduto del 50% al totale dell’investimento fino ad un importo massimo di 30.000€.
L’investimento minimo dovrà essere di 25.000 €.
I costi ammissibili sono relativi a:
– consulenza;
– formazione;
– investimenti in attrezzature tecnologiche;
– servizi di ingegnerizzazione software/hardware;
– spese per la tutela della proprietà industriale
– spese del personale dell’azienda dedicato al progetto (30%)

3) Quali sono i tempi?

Le domande di partecipazione al Bando SI4.0 2023 potranno essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 12/06/2023 e fino alle ore 12:0 del 21/07/2023.
Il contributo è concesso con procedura valutativa a graduatoria, secondo un punteggio assegnato a ciascun progetto in base ad una serie di criteri qualitativi; la pubblicazione della graduatoria avverrà entro il 31 ottobre 2023.
Gli investimenti dovranno essere sostenuti entro 12 mesi dalla data di pubblicazione della graduatoria.

Vuoi supporto per partecipare al bando?

Contattaci:

Call Now Button